FANDOM


Talos.jpg

Mappa di Talos.

Talos è un sistema stellare simile al sistema solar della Terra, vicino a Vulcano. Ha 11 pianeti:

Talos I

Pianeta disabitato. È il più vicino alla stella che ha il sistema, e sta sempre in fiamme.

Talos II: Mira

Questo pianeta è giallo e la sua atmosfera è il 90 percento di azoto, il 6 percento di ossigeno ed il resto altri gas; pertanto un umano, un teremedosiano, un goboliano o uno di un’altra razza simile non può sopravvivere in questo luogo. Ma la sua pressione è come la Terra o superiore, per quello che ci vuole un vestito di astronauta speciale. Di questo pianeta i suoi abitanti sono i miriani, degli esseri verdi che respirano azoto. In questo pianeta non esiste il colore blu.

Talos III: Nimbea

Questo pianeta ha un anello, e è molto sembrato alla Terra, soltanto che non c’è tanta acqua (un 56%). Di questo pianeta i suoi abitanti sono i nimbeani, degli esseri molto magri e con poteri telecinetici. Hanno tre dita in luogo di cinque ed i suoi occhi sono dorati. Possono trasmettere poteri a alcune razze, come ľumana. Hanno una tecnologia abbastanza avanzata, crearono una Flotta Stellare ed in 2001 lanciarono 12 astronavi (con miriani anche), e la ottava arrivò alla Terra, conobbero a Josep Maria 12 e Nimbea e Mira si unirono a la Flotta Stellare della Federazione.

Talos IV

Questo pianeta sembra essere il più simile a la Terra, ma suppostamente sta disabitato.

Talos V-XI

Pianeti mai esplorati.

Immagini


Specie e luoghi di Planetes
FEF: Terra (umani)Gobola (goboliani)Teremedó (teremedosiani)Vulcano (vulcaniani)Sistema Talos (nimbeani e miriani)
Kronos (Klingon)SulibanTekodaPegaso (Pegasiani)Dominio (dimensione sconosciuta)Universo dello specchioVia Lattea

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale